Cose bellissime / FEATURED / 16 novembre 2016

Yoshitoshi Kanemaki

Scultura glitch, su legno. Deformità, commistioni macabre o grottesche che dir si voglia, eppure, eppure il lavoro di Yoshitoshi Kanemanki rimane delicato ed elegante.

Yoshitoshi Kanemanki, classe 1972, nasce cresce e studia in Giappone dove a tutt’oggi risiede, a Tokyo.

36f61616638149.562af37c171b8

08d49b16638343.562af25c9c439

Schermata 2016-11-07 alle 19.58.56

Schermata 2016-11-07 alle 19.58.33

YoshitoshiDouble

YoshitoshiKanemaki_05

YoshitoshiKanemaki_04

YoshitoshiKanemaki_10

YoshitoshiKanemaki_01

YoshitoshiKanemaki_09

yoshi-2

yoshi-3

Pagina Facebook e Behance dell’artista.

 

 


Tags:  Cose Bellissime giappone Irene Pollini Giolai legno scultura YOSHITOSHI KANEMAKI




Previous Post
La poesia del Lunedì: Joan Larkin
Next Post
Eleni Kalorkoti



Irene
Cercare una frase che mi renda interessante mi annoia. Spero di non annoiarvi leggendomi.




You might also like






More Story
La poesia del Lunedì: Joan Larkin
Questa settimana mi interessava proporre una poesia diversa, un componimento di Joan Larkin. Nessun sentimentalismo e nemmeno...