FEATURED / Le parole giuste / 2 aprile 2016

Sotto le foglie

Un libro che mi ha consolata in uno dei momenti più tristi della mia vita.

Una storia delicata, intensa e bellissima.

Vibrante, viva e dolorosa.

In un bosco che è la metafora della vita interiore di ognuno di noi, sotto le foglie, tutti nascondiamo un segreto, un dolore.

E solo lo Straniero, l’Altro, l’unico capace di sentire la voce del bosco e delle sue creature, e di soffrire lo stesso dolore, per poterlo infine svelare.

Giandelli racconta le storie dei suoi “eroi minimi”, personaggi delusi e sfortunati, pregni di dolore e di rassicurante verità. 

Sotto le foglie


Tags:  Gabriella Giandelli Irene Pollini Giolai Sotto le Foglie




Previous Post
Drømsjel
Next Post
Everyday bread



Irene
Cercare una frase che mi renda interessante mi annoia. Spero di non annoiarvi leggendomi.




You might also like






More Story
Drømsjel
Drømsjel aka Pierre Schmidt, classe 1987, residente a Berlino. Una perfetta combinazione tra collage e illustrazione...