FEATURED / In love with / 27 luglio 2015

SHINJI NAKABA

Hai presente quando desideri tantissimo una cosa e sai che non la potrai avere?

Ecco bene. Di norma cominci a desiderarla ancora di più.

Mi è capitato con i gioielli di SHINJI NAKABA

che per ora non sono riuscita a trovare da nessuna parte in Italia e nello shop è tutto sold out.

Conchiglie, perle e vetro le sue materie prime.

Delicatezza, molta pazienza e un’ eleganza insuperabile, i suoi strumenti.

Sono letteralmente impazzita quando li ho visti. 

Shihinakaba

SHINJI NAKABA14

SHINJI NAKABA12

SHINJI NAKABA13

SHINJI NAKABA11

20140823_1054190

SHINJI NAKABA10

SHINJI NAKABA9

Schermata 2015-07-26 alle 14.47.05

Schermata 2015-07-26 alle 14.47.49

SHINJI NAKABA15

SHINJI NAKABA

SHINJI NAKABA16

SHINJI NAKABA16

SHINJI NAKABA17

Interessante il fatto che il designer abbia fatto causa a CÉLINE per plagio e abbia pure vinto. L’anello è stato disegnato e creato nel 2013 mentre il noto marchio l’ha proposto tra i suoi accessori solo nell’inverno dell’anno seguente.

Qui sotto l’anello del designer.

SHINJI NAKABA3

A seguire la collana di CÉLINE che non lascia molto spazio a diverse interpretazioni.

SHINJI NAKABA 7

SHINJI NAKABA


Tags:  Ammennicoli giappone Irene Pollini Giolai SHINJI NAKABA




Previous Post
LSD di Mark McCloud
Next Post
Valeriano Fatica



Irene
Cercare una frase che mi renda interessante mi annoia. Spero di non annoiarvi leggendomi.




You might also like






More Story
LSD di Mark McCloud
Una galleria interessante di San Francisco, la Fifty24SF. Un exhibition particolare, quella di Mark McCloud collezionista...