Cose bellissime / FEATURED / 17 maggio 2016

Sheung Yiu

Sheung+Yiu_(PHOTO)graphy_10 (1)

Di Hong-Kong. Gioca sui confini della fotografia incorporando nelle sue immagini diversi linguaggi. Digitale e analogico si mixano e intrecciano, significato e significante, forma e contenuto spesso giocano tra loro.  Sheung Yiu parla di surreale usando la realtà vera e qualche trucco. È una specie di illusionista.

Sheung+Yiu_(PHOTO)graphy_09

“it is a re-imagination of the photograph from a perspective of which photography is a foreign concept”

Sheung+Yiu_(PHOTO)graphy_25

 

Sheung+Yiu_(PHOTO)graphy_23

 

Sheung+Yiu_(PHOTO)graphy_18

 

Sheung+Yiu_(PHOTO)graphy_15

 

Sheung+Yiu_(PHOTO)graphy_14

 

Sheung+Yiu_(PHOTO)graphy_07

 

Sheung+Yiu_(PHOTO)graphy_04

 

Sheung+Yiu_(PHOTO)graphy_03

 

Sheung+Yiu_(PHOTO)graphy_12


Tags:  Fotografia Irene Pollini Giolai Sheung Yiu




Previous Post
La poesia del lunedì: Mariangela Gualtieri
Next Post
Sacred moon



Irene
Cercare una frase che mi renda interessante mi annoia. Spero di non annoiarvi leggendomi.




You might also like






More Story
La poesia del lunedì: Mariangela Gualtieri
Mariangela Gualtieri è una poetessa e scrittrice italiana. Nasce a Cesena negli anni '50 e Studia all'IUAV di Venezia,...