FEATURED / Ho Fame / 27 maggio 2016

Mochi all’acqua

Un dolce scenografico e molto facile da fare.

l_4378_dolce-all-acqua-giapponese

La videoricetta del budino di acqua che vi andiamo a proporre si riferisce al Mizu Shingen Mochi, una sorta di moda culinaria in Giappone, che si trova in soli due negozi della prefettura di Yamanashi.

Di questo dolce il gusto ovviamente diciamo che non è l’aspetto che rimane più in mente, è la sua forma e la sua specificità a rimanere impressi: quello che colpisce è ovviamente la sua forma gelatinosa che in questa ricetta fatta in casa viene ottenuta con l’agar agar. In originale la ricetta prevede il Kanten, che deriva dalla stessa alga dell’Agar Agar ma ha un texture più morbida.

Due le cose da tenere a mente: la water cake si scioglie dopo mezz’ora, e per farla a modo vi dovrete procurare una forma apposita, come mostrato nel video.

In genere questo Mochi all’acqua viene servito con caramello o kinako, farina di soia abbrustolita, ma la cosa sicuramente più interessante di questa ricetta è la possibilità di declinare in mille modi il dolce trasparente, dalla food art agli impiattamenti stellati.

Un dessert dal futuro che può essere fatto in pochissimo tempo: eccezionale vero?


Tags:  Cibo Pazzo giappone Irene Pollini Giolai




Previous Post
Super Zelda
Next Post
La poesia del Lunedì: Vivian Lamarque



Irene
Cercare una frase che mi renda interessante mi annoia. Spero di non annoiarvi leggendomi.




You might also like






More Story
Super Zelda
Un'eroina decadente, una musa sicuramente, una donna che fece della sua vita un' opera d'arte: Zelda Sayre Fitzgerald. Tiziana...