FEATURED / Le parole giuste / 5 maggio 2016

La Settimana Bianca

Il primo libro che ho letto di Emmanuel Carrère è stato L’avversario. Mi sono completamente innamorata del suo scrivere trasparente, della sua capacità di analizzare le sfaccettature più intime dei suoi personaggi.  La Settimana Bianca insieme a L’avversario è un “romanzo verità” come li chiamava Capote e sicuramente uno dei miei preferiti.

 

cover

 

 

Entrambi i libri indagano i moventi dietro un crimine, la sua insensatezza, raccontano la banalità del male ma è il punto di vista ad essere totalmente altro. La settimana bianca è una storia tesissima, agghiacciante a tratti, proprio perché raccontata dal punto di vista di un bambino delle elementari, Nicolas.

 

 

 


Tags:  Emmanuel Carrère il libro giusto La Settimana Bianca




Previous Post
1205
Next Post
Cibo cromato



Irene
Cercare una frase che mi renda interessante mi annoia. Spero di non annoiarvi leggendomi.




You might also like






More Story
1205
Tagli tessuti, proporzioni e sovrapposizioni. Forme che sembrano semplici ma si reggono su perfette architetture di forma. Brand...