Cose bellissime / FEATURED / 8 maggio 2016

James Jean

Uno dei primi illustratori che ho recensito nella mia vita è stato lui. L’ho incontrato, quasi dieci anni fa, nei meandri delle mie ricerche e l’ho scoperto tramite lui: The Crayon Eater.

crayoneater-webres

 

Sono a tutt’oggi indecisa se tatuarmelo.

Delicato, grottesco senza mai diventare volgare, colorato senza mai essere eccessivo, in un costante equilibrio tra un oniricità devastante e la sofisticatezza dell’arte orientale.

shattered

hive

maze

SKRWL_webres

coralhound-webres

braid-webres

blackdog-finish1

qtip-webres

seesaw-web

mummyhand-animation2

luck-48x60-lores

nervosaII-webres

cormorant-webres

bloom-traveler-logo-webres

change-painting-vsco

static1.squarespace-18

hidarizingaro-mockingbird-noborder-web

static1.squarespace-17

static1.squarespace-16

 

 


Tags:  illustrazione Irene Pollini Giolai James Jean




Previous Post
The Nightcrawler
Next Post
La poesia del lunedì: Edgar Alan Poe



Irene
Cercare una frase che mi renda interessante mi annoia. Spero di non annoiarvi leggendomi.




You might also like






More Story
The Nightcrawler
Per un po' non l'ho voluto vedere. Pensavo mi avrebbe deluso, avevo molti pregiudizi su Jake Gyllenhaal. Non sulla sua bravura,...